Turin Business Network Donna

Il cosy corner

Buttarmi a capofitto. Questo è un po’ la mia caratteristica. Lasciarmi guidare dalle sensazioni prendendo le debite distanze da pianificazioni e da quei lunghi e noiosi elenchi di pro e contro.

E anche questa volta è stato così: un biglietto portato da chissà quale alito di vento si è posato proprio sulla punta del mio stivaletto. Incuriosita l’ho raccolto. “Cercasi tata alla moda”. “Perché no?” – mi sono detta sorridente mentre provavo ad immaginare la mia nuova sfida.

Non avrò lo stile di Mary Poppins, ma se cerco bene all’interno del mio zainetto prêt-à-porter so che troverò una buona dose di risorse guadagnate sul campo e qualche piccolo trucco di sopravvivenza. Quindi un po’ di cipria sul naso, un velo di rossetto e mi presento a voi, a voi donne e mamme gentili, che sapete certamente conciliare con maestria la vostra carriera con gli impegni della casa e della famiglia. Che sapete mantenervi sempre calme, tranquille e sorridenti anche quando il piccoletto di famiglia urla a squarciagola per un improvviso capriccio, mentre voi vi state affannando ad uscire dall’ascensore con borse della spesa talmente pesanti da essere degne del Guinness dei primati. 

…Mmmmm…non vi siete riconosciute in questo ritratto? Benvenute allora in questo cosy corner! Un angolo caldo ed accogliente dove poter rilassarci un po’. Con me potete trovare comprensione quando, dopo ore di inutili tentativi per far addormentate il tenero frugoletto, collassate esauste mentre il suddetto pargolo continua a strillare e gorgheggiare. 

Io ben conosco la diabolica capacità dei più piccoli di attardarsi quando il resto della famiglia è già pronta sull’uscio di casa a vi rivolge occhiate piene di disapprovazione, così come il loro ostile rifiuto di allontanarsi dalle braccia materne proprio la mattina in cui si è attesi dal capo per una inderogabile “call conference” con i partner dell’azienda.

Dal mio diario posso attingere per voi consigli per risolvere l’eterno dramma: “Ed ora cosa mi metto?” Quando vi accorgete di quella sbavatura marrone di biscotto proprio sul colletto dell’ultima camicetta pulita appena indossata. Oppure posso condividere la miglior ricetta last minuteper far fronte a un frigo semivuoto quando si è così stanchi che anche l’idea di ordinare on linela cena sembrerebbe un’impresa titanica.

L’importante è non prendersi troppo sul serio, non perdere quello sguardo un po’ irriverente sulla realtà che ci è di aiuto quando tutto sembra “insormontabile”.

LESS IS MORE” (celebre affermazione coniata dall’architetto Ludwig Mies van der Rohe) e simpaticamente adottata anche da me. La possiamo tradurre con “Togliere per migliorare”…ecco se vorrete la prossima volta partiamo proprio da qui.

Con affetto, la vostra Tata

Photo by JD Chow on Unsplash

"TBNDonna è questo e ha il desiderio di diventare molto altro ancora. Rimanete sintonizzate, il vostro caloroso sostegno ci sprona a fare sempre meglio".

Silvia Orlando De Martin

Fatto con amore da Silvia Orlando De Martin. Tutti i diritti riservati. Privacy Policy

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi